Dall’inizio del 2021, la Caritas è impegnata direttamente in un progetto di sostegno alimentare a persone e nuclei in situazione di difficoltà, accompagnati dalle Caritas Parrocchiali a cui, ogni settimana, vengono consegnati alimenti secchi e freschi, prodotti per l’igiene della persona e della casa, e la cura della prima infanzia. 
 

Questa sperimentazione, iniziata con il progetto “Donne e Uomini di Speranza” all’inizio dell’emergenza sanitaria e nel primo lockdown, ha risposto al bisogno di aiuto alimentare cui le parrocchie, a causa delle restrizioni imposte, non erano più in grado di rispondere, ed è continuata grazie anche all’aiuto di volontari che hanno direttamente consegnato gli aiuti alimentari con una modalità non tanto assistenziale quanto relazionale con i beneficiari.


Nelle azioni di aiuto alimentare che la Caritas Modenese si trova a gestire centrale è il discernimento sulla composizione del paniere destinato ai beneficiari. Al momento, oltre al secco, forniamo frutta e verdura di stagione, carne rossa e carne bianca alternate tra loro, latte, formaggio e uova.
 

Coerentemente alla convinzione che l’intreccio tra alimentazione e salute sia nodale in ogni azione di aiuto alimentare, ci siamo impegnati ad arricchire il paniere destinato ai beneficiari, inserendo una maggiore varietà. Ciò che guida il lavoro non è solamente la qualità del cibo forniti, ma anche la varietà indispensabile per rispondere alla necessità di una dieta completa, equilibrata e salubre. A questo scopo, abbiamo iniziato un percorso formativo e di consulenza in collaborazione con la Direzione del Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione dell'AUSL di Modena.

 

L’obiettivo di questo orientamento è duplice: cercare di fornire quanto è indispensabile per il benessere fisico delle persone, secondo criteri di qualità, stagionalità e territorialità, e allo stesso tempo acquistare per quanto più possibile da produttori e fornitori locali, affinché le risorse di cui disponiamo, la nostra “ricchezza”, rimanga nel nostro territorio.
 

Sostegno Alimentare

Sartoria Sociale Caritas Modenese

"Per me è statA una casa, una seconda opportunità: Ho avuto l'occasione di condividere la mia fede con gli altri, di ascoltare ed essere ascoltato"

Ospite, Caritas Modenese