Presidenza

Don Erio Castellucci

Vescovo dell'Arcidiocesi di Modena-Nonantola, Carpi, Presidente della Caritas Diocesana Modenese

Nato a Roncadello di Forlì l’8 luglio 1960. Ordinato sacerdote il 5 maggio 1984 a Forlì, è stato parroco a Durazzanino e a San Giovanni Evangelista di Forlì, svolgendo nel frattempo diversi incarichi diocesani: delegato per il Diaconato e i Ministeri ; direttore del Centro diocesano universitari , del Centro diocesano vocazioni e del Centro per la pastorale giovanile; Vicario episcopale per la Cultura, l’Università e la Scuola, la Famiglia, i Giovani, le Vocazioni e il Turismo ; Assistente diocesano dell’Agesci-SCOUT .

È stato inoltre docente di Teologia presso lo Studio Teologico Accademico Bolognese , poi Facoltà Teologica dell’Emilia Romagna , di cui è stato preside dal 2005 al 2009, e presso l’Istituto superiore di scienze religiose Sant’Apollinare di Forlì.  Nominato dal Santo Padre papa Francesco Arcivescovo di Modena-Nonantola il 3 giugno 2015, è stato insignito del Pallio dei metropoliti il 29 giugno a Roma, e ordinato vescovo da S.E. Mons. Lino Pizzi il 12 settembre a Forlì. Mons. Erio Castellucci, in data 22 maggio 2018, nel corso della 71a Assemblea generale della Conferenza Episcopale Italiana, è stato nominato Presidente della Commissione episcopale della Cei per la dottrina della fede, la catechesi e l’annuncio.

Infine, il 26 maggio 2021 Don Erio Castellucci è stato nominato Vicepresidente della Conferenza Episcopale Italiana (CEI) per l’area Nord Italia.

Don Giuliano GAZZETTI

Don Giuliano Gazzetti Caritas Modenese

Vicario della carità

Nato il 9 gennaio 1954, è stato ordinato sacerdote nel 1983.Prima di assumere l’incarico come parroco a Formigine, nel 2009, lo è stato a Portile; direttore per diversi anni del centro diocesano di Pastorale sociale e del lavoro, è docente all’Istituto superiore di scienze religiose “B. C. Ferrini” dove insegna sociologia della Religione e Dottrina sociale della Chiesa.Allo Studio teologico interdiocesano di Reggio Emilia tiene i corsi di Pastorale sociale e del lavoro, Sociologia della religione e Guida pastorale della comunità; inoltre è consulente ecclesiastico per le ACLI.

 
 

L'Equipe

L'EQUIPE

Massimiliano Ferrarini

Responsabile del Volontariato
m.ferrarini@caritas.mo.it


Anna Maria Guagnano

Operatrice Centro d’Ascolto e del Laboratorio di Animazione delle Caritas Parrocchiali
a.guagnano@caritas.mo.it 


Serena Muracchini

Operatrice del Laboratorio di Animazione delle Caritas Parrocchiali
s.muracchini@caritas.mo.it


Paolo Prandini

Responsabile Area Immigrazione
p.prandini@caritas.mo.it


Paolo Rabboni

Responsabile Servizio Civile e Proposte Diversificate ai Giovani
caritasgiovani@modena.chiesacattolica.it


Martina Romanelli

Direttrice Centro d’Ascolto
m.romanelli@caritas.mo.it


Daria Vecchi

Operatrice Centro d’Ascolto
d.vecchi@caritas.mo.it

COLLABORATORI

Stefano Ascari

operatore Proposte Diversificate ai Giovani


Elena Bellei

operatrice Centro d’Ascolto e attività del Lab. Crocetta
e.bellei@caritas.mo.it


Pietro Calzolari

operatore Centro accoglienza Papa Francesco e attività al deposito
p.calzolari@caritas.mo.it


Catia Fois

operatrice laboratori Centro Papa Francesco e Lab. Crocetta


Gloria Guerra

operatrice Proposte Diversificate ai Giovani


Ciro Ludovico

operatore Centro d’Ascolto e attività del Lab. Crocetta
c.ludovico@caritas.mo.it


Gianluca Taccini

operatore Centro accoglienza Papa Francesco
g.taccini@caritas.mo.it


Estefano Tamburrini

operatore Centro accoglienza Papa Francesco e attività del Lab. Crocetta
e.tamburrini@caritas.mo.it


Sergio Volpe

progettazione, responsabile magazzino alimentare e rapporti con produttori e fornitori.
s.volpe@caritas.mo.it

 

Prof. Eros Benassi 

Direttore

Federico Valenzano

Vicedirettore

Maria Rita Fontana

Vicedirettrice e Responsabile del “Laboratorio di animazione delle Caritas Parrocchiali”

Direzione

L’ufficio pastorale della Caritas Diocesana è composto da un gruppo di persone competenti e responsabili, coordinate dal Direttore, che promuove uno stile di lavoro sinodale di discernimento comunitario. L’equipe Diocesana Caritas si riunisce con cadenza bisettimanale.


Attualmente l’equipe è composta dalle seguenti figure professionali: due operatrici del Centro di Ascolto Diocesano, un responsabile dei Volontari, un responsabile dell’Area Accoglienza, un responsabile dell’Area Immigrazione, un’operatrice per la Segreteria Caritas, un responsabile del Servizio Civile/Proposte Diversificate e una responsabile del Laboratorio di Animazione delle Caritas parrocchiali.