La Scuola di Italiano si inserisce all’interno del “Centro Papa Francesco” della Caritas Diocesana, con l’obiettivo di produrre una maggiore inclusione delle persone straniere con difficoltà linguistiche che già partecipano alle attività del Centro Diurno, insieme a persone inviate dal Centro di Ascolto. Attraverso la Scuola di Italiano è possibile costruire un contesto particolare grazie al quale accompagnare in modo più approfondito le vite delle persone incontrate. La sua particolarità è, infatti, quella di mantenere una costante sinergia con la struttura che la ospita, non solo nella collaborazione ma soprattutto nella progettazione delle attività. 
 

Attraverso l’insegnamento della lingua italiana si intraprendono percorsi di accrescimento delle competenze, valorizzando le risorse personali e relazionali, alla luce dei desideri e delle aspettative dello studente. La Scuola si pone, inoltre, l’obiettivo di diventare strumento di animazione del territorio e di sensibilizzazione sul tema dell’inclusione, attraverso momenti di formazione e confronto sulle buone pratiche con le realtà territoriali che abbiano già in essere questo tipo di attività o che intendano iniziarle.

Scuola di Italiano
"Penny Wirton"

Sartoria Sociale Caritas Modenese

"Per me è statA una casa, una seconda opportunità: Ho avuto l'occasione di condividere la mia fede con gli altri, di ascoltare ed essere ascoltato"

Ospite, Caritas Modenese