Donne e Uomini di Speranza non va in vacanza.

“Donne e Uomini di Speranza”, il progetto di sostegno alimentare alle famiglie modenesi maggiormente in difficoltà, proseguirà fino ad agosto. Nei giorni scorsi, i volontari e i giovani del servizio civile hanno sistemato il nuovo deposito alimentare di Via Nobili 215. 

Per rispondere all’emergenza sociale determinata da quella sanitaria, l’iniziativa di distribuzione a domicilio di beni alimentari e di prima necessità continua grazie alla disponibilità di volontari e operatori che hanno deciso di rimanere vicini alle famiglie e alle persone che bussano alle nostre porte.
Il deposito è operativo e organizzato anche per la conservazione di prodotti freschi e deperibili, come frutta, verdura e carne. Cogliamo l’occasione per ringraziare Tommaso Sanfelice della TiEsse Soluzioni Ristorative, che ha voluto manifestarci la propria solidarietà applicandoci le migliori condizioni d’acquisto possibili.per i frigoriferi e  il congelatore Angelo Po.

Anche per la strumentazione necessaria decidiamo di investire in prodotti di buona qualità e durata, rivolgendoci ad aziende locali affinché i contributi come le donazioni ricevute dai privati rimangano nel nostro territorio.

Al nuovo deposito alimentare di Via Nobili 215 fanno riferimento anche alcune parrocchie che, rifornendosi di generi alimentari come di articoli per l’infanzia, per l’igiene della persona e della casa, possono così proseguire la preziosa distribuzione alle famiglie più bisognose delle loro comunità. Si intensifica in questo modo l’operato delle Caritas parrocchiali che continuano senza interruzioni a farsi prossime alle persone più fragili.

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *