Quaresima di Carità 2021

Alla c.a. dei parroci e degli animatori della carità

“Guardare il fratello e tutto il creato come dono ricevuto dall’amore del Padre
suscita un comportamento di attenzione, di cura e di stupore” (Papa Francesco)


Carissimi,

nella Quaresima che sta per iniziare, proponiamo alle parrocchie un gesto che si riallaccia alla proposta dell’Avvento “Custodi del fratello e del creato”, dedicando una domenica di questo tempo liturgico a una raccolta di offerte, destinata all’acquisto di generi alimentari per le famiglie seguite dalla Caritas Parrocchiale.
In particolare, si propone di utilizzare le offerte per l’acquisto di prodotti freschi, categoria di generi che normalmente si fatica a reperire, ma di fondamentale importanza per un buon equilibrio nutrizionale e per sostenere le nostre famiglie nella cura della propria salute.

Abbiamo pensato di associare all’offerta un gesto simbolico, consegnando a tutti coloro che vorranno fare una donazione due oggetti:
– una cartolina di quaresima con una proposta di meditazione tratta dagli scritti di Papa Francesco 
– una bustina di semi di piante aromatiche da utilizzare per il proprio giardino o balcone.

Quest’ultimo gesto richiama il tempo di primavera, un tempo di semina e di rinascita, che quest’anno vuole essere particolarmente significativo, nella speranza che la nuova stagione porti l’umanità fuori dalla crisi determinata dalla pandemia; il gesto legato ai tempi e ai lavori della stagione ci richiama il legame con la terra e una cura rivolta ai fratelli che alla nostra “casa comune”.

Per chi volesse aderire all’iniziativa, potrà richiedere alla Caritas diocesana il quantitativo di cartoline (offerte dalla Caritas diocesana) e il quantitativo di bustine di semi (costo 0,65€ a bustina) entro l’8 febbraio 2021, contattando Serena e Anna Maria a: 059-212202 e animazionecaritas@modena.chiesacattolica.it.
E’ possibile richiedere solo le cartoline per chi non volesse distribuire le bustine di semi o volesse recuperarle attraverso altri canali locali.

Ci auguriamo un tempo di preghiera e raccoglimento che nutra e semini la nostra speranza,
un caro saluto
la Direzione della Caritas diocesana 

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *