Parrocchie, ascoltare a distanza costruendo legami significativi

ANIMAZIONE CARITAS

«Ti ascolto ancora» è il titolo di un percorso formativo online che la Caritas diocesana modenese ha pensato di offrire agli animatori delle Caritas parrocchiali e delle parrocchie per continuare a vivere l’esperienza dell’ascolto, anche in un momento storico in cui non è possibile avere occasioni di incontro e di relazione dal vivo.

L’ascolto è il cuore del servizio Caritas e il motore che porta alla costruzione di legami significativi con le famiglie accompagnate dalle Caritas parrocchiali.

In questi mesi di emergenza sanitaria dovuti alla pandemia Covid-19 i tradizionali momenti di ascolto delle persone si sono ridotti e si è avvertita la mancanza di questo spazio, sia per i volontari che per le famiglie. Si sono però sperimentate forme di ascolto a distanza con l’utilizzo del telefono, dei mezzi tecnologici e, durante l’estate, con brevi incontri all’aperto nel rispetto delle misure anti-contagio. Nel percorso formativo «Ti ascolto ancora» si vogliono cercare insieme strumenti e modalità per continuare ad ascoltare con i mezzi a disposizione, cercando di mettersi in sintonia con l’altro e in una relazione profonda, anche se a distanza.

In questo momento di rinnovata paura e precarietà, continuare a mantenere relazioni con le persone è un bene prezioso che questo tempo di essenzialità ci invita a custodire. Il prossimo appuntamento è in programma alle 20.30 di domani, lunedì 21 dicembre, e sarà possibile proseguire il percorso al rientro dalle festività con nuovi appuntamenti. Per informazioni sul percorso e sugli incontri online si può scrivere una e-mail all’indirizzo animazionecaritas@modena.chiesa cattolica.it.

Serena Muracchini

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *